Orzaiolo e calazio

L'orzaiolo si presenta come un rigonfiamento a livello palpebrale, un'infezione che è espressione di un processo flogistico acuto a carico delle ghiandole sebacee delle ciglia.

L'orzaiolo appare come un brufolo tondeggiante, paragonabile a un ascesso, di consistenza piuttosto solida. Compare sulla parete esterna della palpebra o, meno frequentemente, sulla parete interna.

Oltre a costituire un disagio estetico, l'orzaiolo è spesso accompagnato da dolore, gonfiore e rossore circoscritto alla palpebra.

Il calazio è un'infiammazione cronica a carico delle ghiandole sebacee di Meibomio localizzate lungo l'intero spessore delle palpebre inferiori e superiori. Tipici di blefariti, seborrea ed acne rosacea, i calazi si distinguono facilmente dalle altre patologie oculari per la formazione di una lesione cistica in corrispondenza della ghiandola coinvolta nell'infezione.

Richiedi informazioni

@

Autorizzo il trattamento dei dati personali trasmessi come stabilito dall'informativa privacy di STAR 9000. Attraverso questo consenso potrò essere ricontattato in merito alle informazioni richieste.

Credits: OZOTO snc - powered by (ORBITA)