Entropion

L'entropion consiste nella rotazione verso l'interno delle palpebre.

In presenza di tale condizione, ad ogni movimento dell'occhio le ciglia ed il margine palpebrale sfregano contro la parte anteriore dell'occhio, causando arrossamento ed irritazione.

L'entropion si sviluppa lentamente e può non essere evidente nelle fasi iniziali. Nel tempo, la condizione tende a peggiorare, fino a provocare abrasioni corneali per il ripiegamento delle ciglia verso l'interno dell'occhio. Se il paziente non ricorre a un trattamento adeguato, l'irritazione cronica può causare dolore, infezione e formazione di cicatrici. Nei casi più gravi, l'entropion danneggia permanentemente la cornea e può indurre cecità nell'occhio colpito.

L'entropion può colpire soggetti di qualsiasi fascia d'età, ma è più comune tra gli anziani. La condizione si verifica principalmente come conseguenza del processo di invecchiamento, a causa della lassità dei tendini palpebrali associata all'indebolimento dei muscoli ed al rilassamento cutaneo. L'entropion può verificarsi anche a seguito di lesioni, traumi o precedenti interventi chirurgici. Il disturbo può colpire uno o entrambi gli occhi e coinvolge soprattutto la palpebra inferiore.

Sono disponibili alcuni trattamenti per alleviare temporaneamente i sintomi e proteggere l'occhio da potenziali danni; tuttavia, la correzione più efficace rimane l'intervento chirurgico.

Richiedi informazioni

@

Autorizzo il trattamento dei dati personali trasmessi come stabilito dall'informativa privacy di STAR 9000. Attraverso questo consenso potrò essere ricontattato in merito alle informazioni richieste.

Interventi e trattamenti collegati

Credits: OZOTO snc - powered by (ORBITA)