Pinguecola e pterigio

Pinguecola

La pinguecola è una formazione degenerativa, non tumorale, che si forma nell'occhio sulla congiuntiva.
La pinguecola appare come una piccola escrescenza oculare giallastra, leggermente rialzata.
Di solito, cresce sulla parte bianca dell’occhio, la sclera.

La causa è sconosciuta, ma l'esposizione solare cronica può contribuire allo sviluppo della lesione. Spesso, la pinguecola è evidente ad occhio nudo, ma il medico conferma la diagnosi con un attento esame delle strutture interessate.

A causa della sua natura benigna, raramente la pinguecola richiede un trattamento. A volte, comunque, la lesione può infiammarsi, causando irritazione e secchezza; il medico, di conseguenza, può prescrivere lacrime artificiali per la lubrificazione ed un farmaco anti-infiammatorio per ridurre il gonfiore.

Nella maggior parte delle persone, il primo segno di una pinguecula è la comparsa di un ispessimento di colore giallastro sulla congiuntiva; la lesione cresce in rilievo vicino alla cornea, che normalmente non viene coinvolta (e per questo si distingue dal pterigo). La pinguecola è più comune sul lato dell'occhio vicino al naso, in genere nella zona maggiormente esposta alla luce solare. La pinguecola è una lesione innocua, che causa pochi altri sintomi.

Questi includono:

  • Irritazione, con sensazione di un corpo estraneo presente nell'occhio;
  • Infiammazione occasionale della congiuntiva;
  • Prurito e rossore, se la zona è irritata;
  • Occhio secco.

In alcuni casi, la pinguecola diventa gonfia ed acutamente infiammata, vascolarizzata, arrossata, irritata ed altamente sintomatica. L'irritazione, il bruciore e l'arrossamento degli occhi sono, di solito, il risultato dell'esposizione a sole, vento, polvere o ad altre condizioni che inducono l'estrema secchezza oculare.

La pinguecola può aumentare di dimensioni nel corso di molti anni. Questa crescita non influenza la funzione visiva, ma può causare irritazione oculare. In rari casi, la lesione può gradualmente estendersi sopra la cornea, formando uno pterigio.

 

Pterigio

Lo pterigio è una malattia che colpisce la superficie anteriore dell'occhio. Questa condizione patologica è caratterizzata dallo sviluppo di una membrana fibrovascolare a livello della congiuntiva sclerale.
Progressivamente, lo pterigio può estendersi fino a coprire la cornea.

Questa lesione appare come un'escrescenza, leggermente rialzata e, se aumenta eccessivamente di dimensioni o spessore, può interferire con la visione: un pterigio abbastanza grande, può effettivamente causare una distorsione della superficie della cornea.

Le cause che inducono lo sviluppo dello pterigio non sono ancora del tutto note. La malattia è probabilmente favorita dall'esposizione al sole e dalle irritazioni croniche della superficie oculare.

Lo pterigio può essere asportato chirurgicamente, ma questa patologia tende a recidivare con una certa frequenza.

Richiedi informazioni

@

Autorizzo il trattamento dei dati personali trasmessi come stabilito dall'informativa privacy di STAR 9000. Attraverso questo consenso potrò essere ricontattato in merito alle informazioni richieste.

Credits: OZOTO snc - powered by (ORBITA)