Trattamenti laser micropulsati per corioretinopatia sierosa centrale

Oggi, grazie al laser giallo micropulsato  è possibile trattare la corioretinopatia sierosa centrale.

Il laser micropulsato agisce sulle aree di epiteliopatia senza la necessità di iniettare farmaci. Il laser giallo è in grado di attivare l’epitelio pigmentato retinico senza causare cicatrici irreversibili sulla retina. Può essere ripetuto nel tempo e viene eseguito ambulatorialmente in pochi minuti con poche gocce di collirio anestetico.

In genere, l'effetto del laser non è immediato, possono essere necessarie alcune settimane prima che compaiano dei miglioramenti, ma il paziente può tornare alle sue abituali attività subito dopo al trattamento.

Richiedi informazioni


@

Credits: OZOTO snc - powered by (ORBITA)