MTC - Ciclofotocoagulazione transclerale micropulsata

La Ciclofotocoagulazione transclerale micropulsata è indicata nel trattamento di alcuni tipi di glaucoma refrattario: occhi in cui la pressione endooculare non può essere controllata mediante terapia medica massimale, terapia laser tradizionale (iridotomia o laser trabeculoplastica) e chirurgia incisionale, inclusi i casi in cui la terapia laser o chirurgica non può essere eseguita o potrebbe fallire.

La MTC (Micropulse Transcleral Cyclophotocoagulation) viene eseguita con un laser specifico per questo tipo di trattamento: il laser micropulsato Iridex  Ciclo G6.

L’energia luminosa viene trasmessa direttamente al bulbo oculare tramite una fibra ottica che termina in un puntale che viene posizionato a contatto con la superficie oculare.
La tecnica a contatto possiede numerosi vantaggi rispetto a quella non a contatto. La ridotta dispersione di luce e la maggiore trasmissione sclerale permette l'utilizzo di dosi di energie significativamente minori. L'utilizzo di sonde manuali, progettate appositamente, aumenta la precisione, consentendo una facile localizzazione dello spot e evitando i movimenti oculari.

Richiedi informazioni


@

Credits: OZOTO snc - powered by (ORBITA)