Anelli Intrastromali

Gli anelli intrastromali (INTACS) sono piccoli inserti semicircolari che possono contribuire al recupero di una vista più nitida in pazienti affetti da cheratocono; tali inserti rappresentano un’alternativa molto importante alle lenti a contatto.
Con questo intervento il chirurgo esegue con il laser a femtosecondi due piccoli tunnel all’interno del tessuto corneale nella sua porzione medio-periferica.

All'interno di questi tunnel vengono inseriti due anellini. L’inserimento degli INTACS nel tessuto corneale determina una tensione verso la periferia della cornea appiattendo la zona centrale dove è presente il cheratocono: questo rende più regolare la zona corneale centrale riducendo notevolmente l’astigmatismo e dando una visone nettamente migliore al paziente.
A distanza di tempo è inoltre possibile rimuovere e sostituire gli anellini con diametri diversi per avere maggiore effetto.
Nel caso poi si dovesse procedere al trapianto di cornea per avanzamento del cheratocono gli Intacs vengono facilmente sfilati dalla loro sede e non compromettono il risultato di un trapianto.

Nel cheratocono quindi gli anelli intracorneali sono:

  • Sicuri, sostituibili e removibili
  • Riducono la miopia e l’astigmatismo presente nel cheratocono
  • Ridanno alla cornea una forma più regolare
  • Procedura chirurgica minimamente invasiva con il laser a femtosecondi
  • Pochi giorni per il tempo di recupero della vista rispetto ai mesi di un trapianto di cornea
  • Migliorano la qualità di vita del paziente
  • Possono ritardare l’avanzamento del cheratocono

Sei interessato ai nostri servizi?
Invia un messaggio e sarai ricontattato al più presto